LA RIVOLUZIONE DELLE SIBILLE – ITALIA

ITALIA 12 settembre ore 17,00
“Spesso il male di vivere ho incontrato” (E. Montale)
TEMA: Il male oscuro
Testi di Amelia Rosselli – Antonia Pozzi – Maria Luisa Spaziani – Margherita Guidacci

 

 

 

 

 

 

 

 

Alcune foto del primo incontro tenutosi a “La Feltrinelli” di Monza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

La rivoluzione delle Sibille

La FELTRINELLI e LA CASA della POESIA di MONZA invitano alla presentazione della rassegna “LA RIVOLUZIONE DELLE SIBILLE – La scrittura poetica delle donne” venerdì 22 giugno ore11,30 presso la Feltrinelli di Monza in Via Italia 41. Una rassegna di poesia tutta al femminile che nasce da un’idea di ANTONETTA CARRABS e si realizza in collaborazione con l’artista GAETANO ORAZIO, la poetessa IRIDE ENZA FUNARI e con la partecipazione degli allievi della Scuola musicale “L’ALBERO DELLA MUSICA” di Triuggio e dei licei monzesi 

DONNE E FOTOGRAFIA

“Donne e fotografia” è un estratto tratto da un ciclo di incontri dedicati all’approfondimento e alla conoscenza di donne che si sono distinte nel corso dei secoli. Il ciclo di incontri ha come titolo: “DONNE NEI SECOLI”

AVVOLGI ROSA IL MONDO INTERO DEI MIEI PENSIERI

Un incontro poetico tra le rose … organizzato dalla Casa della Poesia di Monza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

l’occasione per leggere una poesia di Wilslawa Szymborska

NULLA DUE VOLTE ACCADE

Nulla due volte accade
né accadrà.
Per tal ragione si nasce senza esperienza,
si muore senza assuefazione.

Anche agli alunni più ottusi
della scuola del pianeta
di ripeter non è dato
le stagioni del passato.

Non c’è giorno che ritorni,
non due notti uguali uguali,
né due baci somiglianti,
né due sguardi tali e quali.

Ieri, quando il tuo nome
qualcuno ha pronunciato,
mi è parso che una rosa
sbocciasse sul selciato.

Oggi, che stiamo insieme,
ho rivolto gli occhi altrove.
Una rosa? Ma cos’è?
Forse pietra, o forse fiore?

Perché tu, malvagia ora,
dài paura e incertezza?
Ci sei — perciò devi passare.
Passerai — e qui sta la bellezza.

Cercheremo un’armonia,
sorridenti, fra le braccia,
anche se siamo diversi
come due gocce d’acqua.

 (Traduzione di Pietro Marchesani)

da “Appello allo yeti” (1957), Libri Scheiwiller, 2009 

 

e comporre alcuni versi …